Comunità Sperimentale di Riflessione Infermieristica

Progetto editoriale

Infermieri e politica professionale:

La necessità di una sfida contemporanea

La politica professionale non può essere una strategia imposta dall’alto, da un vertice più o meno lontano dall’esperienza quotidiana di ogni infermiere.

Ogni infermiere, infatti, può fare politica professionale, soprattutto se lo fa insieme ad altri: con il proprio collega nei luoghi di lavoro; in vari gruppi di ricerca, di formazione, di progetto; con l’Ordine professionale e con ogni altra forma aggregativa che concorre a costituire la comunità professionale. Una collettività che agisce, pensa e si prepara a pensare, con lungimiranza.

Affinché ciò si realizzi, è necessario condividere il concetto di politica professionale e intendersi su come intraprendere l’azione politica.

Questo progetto editoriale si inserisce in questa prospettiva.

L’obiettivo è provare a definire che cos’è la politica professionale, chiarire su che cosa si fonda e intercettare l’interesse di quegli infermieri che vogliono crescere come massa critica professionale in grado, in un panorama complesso, di far germogliare prospettive di ampio respiro e pensieri innovativi direttamente nei propri contesti di lavoro, oltre che in quelli istituzionali.

Il progetto editoriale è così articolato:

  1. un contributo introduttivo costituito dalle parole di personaggi autorevoli in diversi campi, espresse in un seminario universitario nel 2017;
  2. pillole editoriali settimanali scritte a partire da ogni lettera dell’alfabeto a cui è stata associata una parola chiave, riferita alla politica professionale;
  3. 9 testi più approfonditi su temi che caratterizzano la politica professionale, pubblicati mensilmente e veicolati da un termine pilota.

Ogni testo è preceduto da un abstract che ne descrive sinteticamente il contenuto. La trattazione vera e propria è tripartita: la prima parte dedicata ad alcune precisazioni concettuali; la seconda dedicata ad alcuni spunti per contestualizzare e problematizzare la tematica; la terza dedicata ad alcune possibili strategie risolutive o evolutive.

 


Atti del convegno

PROFESSIONISMO  E  POLITICA  PROFESSIONALE:

una sfida  per  infermieri e  ostetriche

Relazioni tratte dal Seminario universitario destinato agli studenti dei Corsi di Laurea in Scienze Infermieristiche e Ostetriche dell’Università Cattolica Sacro Cuore – sedi di Roma e Torino

Torino il 25-26 maggio 2017 

Introduzione al Seminario
(Caterina Galletti)
Dai mezzi ai fini: per una politica professionale nel nuovo professionalismo
(Willem Tousijn)
Politica come atto di umanità: una possibile lettura
(Fratel Michael Semeraro)
Politica professionale ed epistemologia infermieristica: quale rapporto?
(Duilio Manara)
La politica professionale della Federazione Ipasvi: una testimonianza storica
(suor Odilia D’Avella intervistata da Emma Martellotti)

Zelo

a cura di  Patrizia Sampietro Coen[1]e  Andreina Zavaglio[2]   La…

Virtù

a cura di  Giuseppe Marmo[1]   La parola latina virtus,…

Utilità

a cura di Rachele Ferrua[1]   La parola utilità, dal…

Trasparenza

a cura di Claudia Gatta[1] e Monica Rolfo[2]   La trasparenza…

Scaltrezza

a cura di Ida Ginosa[1]  e  Andreina Zavaglio[2]   La parola…

Riflessione

a cura di Vincenzo Colino[1]   Il termine riflessione deriva…

Qualità

a cura di Ricardo Sperlinga[1]   La qualità è una proprietà…

Potere

a cura di Chiara Gammarota[1] e Federica Fenoglio[2]   “Potere”…

Opportunità

a cura di Fabio Bidoggia[1]   Adeguatezza, appropriatezza,…

Negoziazione

a cura di Giuseppe Marmo[1] e Alessio Rizzo[2]   La negoziazione…

Motivazione

a cura di  Giuseppe Marmo[1] con il contributo di Alessandro…

Lealtà

A cura di Stefania Fagiano[1] e  Andreina Zavaglio[2]   Il…

Interesse

a cura di  Giuseppe Marmo[1] e Rachele Ferrua[2]   Il…

Giustizia

a cura di  Giuseppe Marmo[1] e  Patrizia Sampietro Coen[2]   La…

Fine

a cura di  Massimo Corso[1] e Silvana Paoletti[2] Il termine…

Emancipazione

a cura di  Giuseppe Marmo[1] e Rachele Ferrua[2] Emancipare,…

Discernimento

a cura di Alessandro Bertellini[1] e Marco Orusa[2]  Il termine…

Condivisione

a cura di Paola Tortorella[1] Il termine condivisione [possedere…

Bene Comune

a cura di  Giuseppe Marmo[1] e  Silvana Paoletti[2] Il  bene…

Alleanza

a cura di Alessandro Bertellini[*] e Marco Orusa[†]                   …

L’ABC DELLA POLITICA PROFESSIONALE IN PILLOLE

L’ABC della politica professionale è costituito da una serie…

POLITICA PROFESSIONALE: IL VIAGGIO CONTINUA

La nostra riflessione circa il concetto di politica professionale attraverso le “pillole dell’abc” è giunto al termine, ma l’approfondimento che vogliamo proporvi sull’argomento continua.

Il lavoro della CSRI non si è limitato all’identificazione di parole chiave; si è dedicato anche con particolare impegno alla definizione di politica professionale infermieristica in un disegno più complesso, fatto di elementi fra loro inestricabilmente legati.

Vi proporremo settimanalmente nove documenti di approfondimento in merito ad altrettanti elementi che abbiamo ritenuto essere valide chiavi di lettura della questione.

IL DISEGNO

I nove filoni sono collegati in un unico disegno che origina da due presupposti:

  • il concetto di politica professionale è estremamente ampio e includente; la politica professionale, infatti, può essere esercitata da chiunque, a qualsiasi livello, e lambisce ogni aspetto professionale.
  • è impossibile fare bene politica professionale senza avere chiaro lo specifico professionale.

Ne è derivata una linea logica, scandita da alcune affermazioni, entro la quale trovano collocazione i vari approfondimenti

  • Esercitare politica professionale infermieristica non può prescindere dalle finalità di servizio e cura che la caratterizzano, che determinano la sua utilità sociale [filone 1 – Logica di servizio e politica professionale] e che sostengono la dignità delle persone assistite e dei professionisti [filone 2 – Dignità professionale e politica professionale]
  • La politica professionale volge lo sguardo alle organizzazioni, all’opera del quadri direttivi [filone 3 – Managerialismo, professionalismo e politica professionale], alla capacità dei professionisti di influenzare il sistema [filone 4 – Potere, autorità e politica professionale] anche attraverso il riconoscimento e l’azione di una leadership diffusa [filone 5 – Leadership di servizio e politica professionale]
  • La politica professionale si sviluppa attraverso quattro processi fondamentali: quello comunicativo [filone 6 – La comunicazione politica], quello cultural-formativo [filone 7 – Formazione, cultura e politica professionale], quello storico identitario [filone 8 – Memoria, identità e politica professionale], quello aggregativo [filone 9 – Aggregazione e politica professionale]

Temi di approfondimento

In questa sezione verranno pubblicati i testi di approfondimento sui temi che caratterizzano la politica professionale, pubblicati mensilmente e veicolati da un termine pilota.